Prezzi diesel e benzina regioni e città italiane 2023

Ecco tutti i prezzi per regione, e dove diesel e benzina sono più cari.

Le fluttuazioni del prezzo del carburante tra le varie regioni d’Italia

Con le nuove norme, i gestori dei distributori sono costretti ad esporre il prezzo con cadenza giornaliera e non più settimanale. Inoltre sono obbligati a comunicare anche il prezzo medio.

Percorrendo lo stivale troviamo diverse cifre a seconda delle regioni. Considerando i prezzi più alti al distributore servito, rispettivamente di benzina e diesel, la classifica dalla regione più conveniente a quella più cara è questa:

  1. Basilicata 2,139 euro al litro; 2,189 euro al litro

  2. Sardegna 2,199 euro al litro; 2,299 euro al litro

  3. Valle D’Aosta 2,214 euro al litro; 2,284 euro al litro

  4. Molise 2,294 euro al litro; 2,381 euro al litro

  5. Umbria 2,294 euro al litro; 2,381 euro al litro

  6. Veneto 2,294 euro al litro; 2,381 euro al litro

  7. Trentino Alto Adige 2,298 euro al litro; 2,299 euro al litro

  8. Friuli Venezia Giulia 2,300 euro al litro; 2,387 euro al litro

  9. Toscana 2,334 euro al litro; 2,421 euro al litro

  10. Abruzzo 2,344 euro al litro; 2,431 euro al litro

  11. Calabria 2,344 euro al litro; 2,431 euro al litro

  12. Sicilia 2,354 euro al litro; 2,441 euro al litro

  13. Piemonte 2,366 euro al litro; 2,453 euro al litro

  14. Lazio 2,367 euro al litro; 2,454 euro al litro

  15. Campania 2,372 euro al litro; 2,402 euro al litro

  16. Liguria 2,387 euro al litro; 2,474 euro al litro

  17. Marche 2,387 euro al litro; 2,474 euro al litro

  18. Puglia 2,399 euro al litro; 2,499 euro al litro

  19. Emilia Romagna 2,444 euro al litro; 2,531 euro al litro

  20. Lombardia 2,449 euro al litro; 2,499 euro al litro

Le città dove fare benzina costa meno

Il prezzo più elevato in assoluto lo troviamo appena fuori Milano, dove la benzina tocca i 2,41 euro al litro e il gasolio 2,512, nel distributore self-service.

Se invece consideriamo le grandi città, Roma risulta relativamente meno colpita dall’innalzamento dei prezzi: la benzina costa 1,80 euro al litro e il gasolio 1,857. Prezzi simili per Napoli con 1,818 per la benzina e 1857 per il diesel.

Il capoluogo più economico è però Ancona con un minimo per la benzina di 1,763 euro al litro e 1,841 per il diesel.

Bolzano è il capoluogo più caro per il carburante: il self-service costa 1,884 euro al litro per la benzina e 1,957 per il diesel.

Lascia un commento

1  +  6  =