Vai al contenuto
Home » Neymar alla Juventus cosa c’è di vero

Neymar alla Juventus cosa c’è di vero

Questa storia di Neymar alla Juventus ha valicato le frontiere e rimbalza fra le redazioni di Parigi e Madrid, accompagnata dalla smania di clic e qualche risatina di sottofondo. Perché, chiariamolo subito, in questo momento si posiziona fra l’altamente improbabile e il quasi ridicolo. Ma non bisogna mai sottovalutare nulla nel magico circo del calciomercato e quindi va sempre analizzato lo scenario, se non altro per capire come esce una voce così clamorosa.

I GUAI DEL PSG – Il Psg ha dei grossi problemi. Deve fare fuori almeno sei giocatori, ma nella lista degli esuberi del neo ds Campos figurano una decina di nomi. L’obiettivo è alleggerire le pesantissime spese del club di qualche dorato stipendio: non che la proprietà del club abbia problemi, ma si tratta di un tentativo di dare credibilità alla sostenibilità finanziaria del club che ha appena sottoscritto un contratto che costerà qualcosa come 300 milioni per trattenere Mbappé a Parigi. E Neymar, in quell’elenco, ha lo stipendio più alto di tutti: 36 milioni di euro netti a stagione, che pesano al lordo qualcosa come 70 milioni lordi. E già qui ci si potrebbe fermare, perché anche con le agevolazioni fiscali del decreto crescita, Neymar peserebbe per 55 milioni di euro sul monteingaggi, che Maurizio Arrivabene sta cercando di ridimensionare e nel quale sarà necessario incastrare lo stipendio, peraltro decisamente meno ingombrante, di Paul Pogba.

PERCHÈ ALLA JUVE? – Ma una delle ragioni per le quali Neymar è finito nella lista delle cessioni di Campos è anche perché il suo rendimento, nelle ultime stagioni, non è stato assolutamente proporzionale ai costi, fra infortuni, i non pochi casi disciplinari e il rendimento scarsamente incisivo nelle partite di Champions League (9 gol negli ultimi tre anni, zero nell’ultimo). Insomma, non proprio un affare invitante, contante anche le 22 partite perse per infortunio nell’ultima stagione e le 19 della penultima. E anche qui ci si potrebbe fermare.

LA PIÙ FOLLE DELLE VOCI – Tuttavia, perché questa voce è circolata e si è fatta largo? Fondamentalmente perché Neymar è stato offerto a molti club e non è da escludere che la Juventus sia stata fra questi, anche solo con un intermediario (non arriva tuttavia conferma di alcuna proposta circostanziata), nel caso la Juventus avrebbe risposto un garbato “no grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

61  −    =  52