Vai al contenuto
Home » Migliori Spumanti 2022

Migliori Spumanti 2022

Il Supreme World Champion del 2022 viene dalla Francia. È il Dom Ruinart 2010 Blanc de Blancs. L’anima di tutte le diverse cuvées di questa Maison de Champagne fondata nel 1729 è lo Chardonnay coltivato in Côte des Blancs e nelle Montagne de Reims. All’Italia va il titolo assoluto di Producer of the Year. A vincerlo, per la quinta volta, è Ferrari: la griffe della famiglia Lunelli, con 120 anni di storia alle spalle. Altro importante risultato mondiale per il nostro paese è il Rising Star Trophy per il Metodo Classico Athesis Brut Alto Adige Kettmeir, a cui va anche il titolo di Miglior Spumante Italiano in assoluto. L’Italia, nel complesso, si conferma al top, con 53 medaglie d’oro e 129 d’argento, anche se la Francia fa meglio in termini di medaglie d’oro, con 55.

Le migliori performance italiane

Il miglior Alto Adige – Kettmeir 2018 Atheisi Brut in Magnum

Migliore Asti  Cuvage NV Acquesi Asti

Il miglior Franciacorta – Fratelli Berlucchi NV Brut 25 in Magnum

Miglior Lambrusco – Cleto Chiarli 2021 Vecchia Modena Premium in Magnum

Miglior Prosecco – Mionetto NV Extra Dry

Il miglior siciliano – G. Milazzo 2003 Federico II in Magnum

Miglior Trentodoc – Ferrari Trento 2013 Ferrari Perle Nero Riserva in Magnum

Scopriamo qualcosa di più sul miglior spumante italiano 2022

Il miglior spumante italiano è il Metodo Classico Athesis Brut Alto Adige 2018 Magnum della cantina Kettmeir. Il vino è prodotto sulle Colline medio alte dell’Oltreadige e Bassa Atesina. Uve Chardonnay, Pinot Bianco e Pinot Nero vinificate separatamente. Perché berlo? Per il perlage finissimo e persistente, i profumi fruttati con nota equilibrata di lievito. Il gusto è fresco, secco, di ottima persistenza, con un bel retrogusto di frutta secca. Durata 5-6 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  ⁄  5  =  2