Maneskin sport e dieta

I record dei Maneskin in questi tre anni hanno letteralmente sconvolto e travolto il mercato musicale mondiale: per farlo serve talento, ma anche disciplina, dieta e allenamento.

Damiano, Victoria, Thomas e Ethan sanno che il successo non si improvvisa e nonostante la giovanissima età e l’allure da belli e dannati hanno dalla loro un rigore eccezionale. Questo gli permette di seguire regole importanti in fatto di alimentazione, sport e condotta di vita dando un ottimo esempio ai loro coetanei.

Dieta dei Maneskin, i trucchi a tavola della band romana

La presenza scenica per i Maneskin è fondamentale, va da sé che la dieta ricopre un ruolo molto importante nella routine della band romana.

Niente cibo spazzatura o fast food per mantenere la voce pulita e il fiato lungo anche se talvolta uno strappo – almeno Victoria – se lo concede: “Ogni tanto quando non resisto mi chiudo in camera e mangio qualche patatina”.

L’assunzione di alcool, inoltre, è molto limitata: “La coca cola e bibite gassate sì, ma non troppo. Alcol poco. Non si fanno le quattro del mattino, non ce n’è bisogno”.

Se la dieta dei Maneskin è quasi militare, l’allenamento non è da meno: Damiano pratica il basket e insieme al resto del gruppo capita che si divertano a calcetto, ma è la palestra il loro forte: “Ogni giorno ne cambiamo una – ha fatto sapere la bassista – ma per noi in hotel sono fondamentali”.

Lascia un commento

9  +  1  =