God of War Ragnarok data uscita novità

Pubblicato dalla Sony Interactive EntertainmentGod of War: Ragnarök ha una data d’uscita genericamente fissata a Giugno 2022. Sarà giocabile su PlayStation 4 Playstation 5. Il gioco potrà dunque essere acquistato in formato fisico o digitale, ritrovando quest’ultimo sul PlayStation Store.

God of War: Ragnarök, la trama del videogioco

La trama di God of War: Ragnarök ha luogo tre anni dopo gli eventi del gioco precedente. Gli eventi che precedono il Ragnarök, noti come Fimbulwinter, stanno volgendo al termine e si profetizza che la fine del mondo inizierà portando grandi sconvolgimenti e tanta distruzione. Un Atreus ormai adolescente, ancora scosso dalle rivelazioni del gioco precedente, cerca risposte sulla sua identità di Loki, nonché un modo per impedire che il Ragnarök accada. Per scoprire la verità, Kratos e Atreus si mettono dunque alla ricerca di risposte, alla ricerca del dio nordico della guerra Týr, che in precedenza si credeva morto. Mentre attraversano i nove regni, il duo deve affrontare nuove minacce, tra cui Thor, il furioso Dio del Tuono, e Freya, il loro ex amico e alleato che cerca vendetta dopo la morte di suo figlio Baldur per mano di Kratos.

God of War: Ragnarök, il gameplay del videogioco

Per quanto riguarda il gameplay del videogioco, questo dovrebbe seguire grossomodo quello dei precedenti capitoli, rimanendo dunque coerente a quanto fino ad oggi costruito con la saga. Allo stesso tempo, però, il cambio di regia (ruolo che da Cory Barlog passa ora a Eric Williams) lascia presupporre alcune interessanti novità ad oggi solo accennate. In primis, stando a quando svelato dai trailer e dalle immagini, ci saranno un’ampia varietà di ambienti in più da poter esplorare, come ad esempio delle estese zone di ghiaccio. Allo stesso modo si potranno esplorare regni un tempo inaccessibili come Vanaheim, Svartalfheim, e Asgard. Quello con cui i giocatori potranno confrontarsi, dunque, sarà un mondo completamente nuovo, corredato da un proprio pantheon di creature, mostri e dèi.‎

Per quanto riguarda i combattimenti, invece, gli sviluppatori hanno garantito un maggior numero e una maggior varietà di avversari. Allo stesso modo, sono state anticipate battaglie con i boss ancor più spettacolari di quelle viste fino ad ora nella saga. Per quanto riguarda il sistema di combattimento, invece, sono state anticipate nuove mosse offensive e la possibilità di utilizzare le lame di Kratos come dei rampini, così da sfruttare la verticalità di certe arene. I giocatori potranno poi usare lo scudo retrattile di Kratos per difendersi dagli attacchi nemici, ma in Ragnarök saranno ora presenti varie tipologie di scudi, ognuna con le proprie abilità. Per quanto riguarda Atreus, invece, vi sarà un’evoluzione dei suoi poteri a tal punto da poter evocare anche degli spiriti, tra cui un cervo capace di travolgere i nemici in battaglia.

Lascia un commento

25  −  23  =