Festival del Videogioco Roma 2021

Il Festival del videogioco, nei teatri di posa di via Tuscolana, sarà on site e on line. Un viaggio per esplorare il rapporto uomo-macchina. E inoltre fumetti, postazioni retrogamingcosplayeryoutuber e molto altro…

RomeVideoGameLab, l’appuntamento col mondo degli “applied games”, torna quest’anno in una edizione finalmente riaperta al pubblico (anche se non perderà la possibilità di essere vissuto a distanza sulla piattaforma digitale del festival). In questo 2021 insomma si torna “a riveder le stelle” con quattro giornate fittissime di appuntamenti dedicate ad un pubblico di tutte le età, dalle scuole agli appassionati, dagli specialisti ai cosplayer.

Retrogaming, workshop, fumetti, realtà virtuale e tante novità

Dal 4 al 7 novembre negli studios di Cinecittà (che ormai da quattro anni promuove e produce l’evento) sulla via Tuscolana decine di incontri, workshop, dibattiti, lectio magistralis, ma anche tantissime postazioni per il retrogaming e 10 arcade, l’occasione di conoscere anche in anteprima nuovi giochi, di incontrare esperti e – per gli imprenditori e le giovani start up del videogame – per avere una visibilità e incontrare possibili buyers nel B2B dedicato. Il biglietto intero costa 5 euro, 3 quelli scontati (under 14 o persone con abbonamento Metrebus o il Bit).

L’edizione 2021 di RomeVideoGameLab ha come filo conduttore il rapporto tra umano e digitale, il nesso che lega le attività dell’uomo e quelle delle macchine intelligenti. L’intreccio tra la scienza, la ricerca e il gaming (come strumento di formazione, educazione, tutte cose molto serie anche se sempre in chiave “ludica”), di conoscere quanto ci riserva il futuro con le sue utopie e anche le sue distopie. Con un occhio speciale ai temi della sostenibilità ambientale: il RomeVideoGameLab quest’anno è certificato da Ecoevents-Legambiente come evento ecosostenibile.

Ecco qualche numero dell’edizione 2021 del RomeVideoGameLab: 85 postazioni retrogaming e arcade; 25 Workshop; 15 talk e lectio magistralis; 15 nuovi applied games; 3 esperienze di realtà virtuale e realtà aumentata; 1 gaming zone per giochi di ruolo e da tavolo; libro game; 3 Mostre; 8 eventi.

Lascia un commento

  −  6  =  3