Festival del Tortellino Bologna 2021

Torna l’ormai tradizionale Festival del Tortellino, omaggio all’indiscusso protagonista della cucina bolognese. Si terrà il 27 ottobre nella splendida cornice di Palazzo Re Enzo. Una cena di gala in cui Sua Maestà, il tortellino, sarà proposto in salse diverse dagli chef dell’associazione Tour-tlen. Durante la cena verrà assegnato il riconoscimento De.Co. per il tortellino bolognese a Tour-tlen. Un marchio che promuove la ricetta tipica negli ingredienti e nei processi di confezionamento, adattandolo alle moderne esigenze di tracciabilità, sostenibilità ed etica.

Durante la serata, dopo un primo assaggio di mortadella felsinea, il tortellino verrà proposto in quattro varianti, che alterneranno ripieni tradizionali, ad altri, più ‘eretici’, per gli amanti della cucina classica. Si partirà con il piatto tradizionale in brodo di manzo e gallina, per passare al ripieno di razza e acciughe mantecato con salsa di burro e tartufo e gel di cime di rapa. Si proseguirà con il tortellino tradizionale, con burro artigianale e tartufo nero, parmigiano reggiano, brodo di faraona e fieno e sfere di lambrusco, che ha vinto la gara con i cappelletti. Per concludere, infine, gli assaggi con i ‘tortellini ricchi e poveri’: in crema di fagioli, con pepe Timut e olio evo. Dulcis in fundo: bomba alla crema, mentre i vini del Consorzio Vini Colli Bolognesi accompagneranno i commensali durante la cena di gala.

Il costo della cena è di 60 euro a persona.

Lascia un commento

  ⁄  1  =  2