Classifica trasporto pubblico locale 2023

La classifica del trasporto pubblico locale

La classifica tematica dedicata al trasporto pubblico locale restituisce un’istantanea basata sulle performance dell’offerta (in termini di posti-km per abitante; vetture-km per abitante; percentuale di elettrificazione dei posti-km) e la domanda di trasporto da parte dei cittadini.

La classifica vede primeggiare le città di Milano, Roma e Venezia. Le prime due sono spinte dalla presenza delle reti di metropolitana più estese in Italia, che contribuiscono a creare un’elevata offerta di posti-km/abitante (13.200 a Milano, 5.200 a Roma), con una buona percentuale di elettrificazione. Il punto di forza di Venezia è invece l’esteso sistema di trasporto marittimo, che costituisce il 41% dell’offerta totale (3.900 su 9.400 posti-km).

Fanalino di coda in questo ranking sono le città di Salerno, Ravenna e Prato: queste tre città hanno un’offerta carente, rappresentata esclusivamente da flotte di autobus ridotte (e per cui non è ancora stato avviato il processo di elettrificazione), fattore che si riflette in una domanda limitata.

Per quanto riguarda il trasporto pubblico locale su gomma, le città con l’offerta più elevata (sempre in termini di posti-km per abitante) sono Trieste (4.662), Venezia (4.546), Brescia (3.689) e Trento (3.468), mentre nelle ultime posizioni troviamo Latina (699), Siracusa (557) e Napoli (442).

Lascia un commento

  ⁄  1  =  10