Classifica migliori aziende in Europa 2021

Great Place to Work ha svelato oggi la Classifica Europe’s Best Workplaces 2021.

Alla sua diciannovesima edizione, la Classifica premia le 150 organizzazioni in Europa che hanno saputo creare e coltivare un ambiente di lavoro eccellente dal punto di vista della employee experience e comprende anche quest’anno molte filiali italiane di aziende multinazionali, nonché sei organizzazioni del nostro Paese che si riconfermano tra i migliori luoghi di lavoro in Europa.

Camasia, azienda del settore IT alla sua prima partecipazione all’indagine Great Place to Work, si Classifca al diciottesimo posto tra le Best Companies europee, Categoria Small Workplaces.

Biogen Italia, azienda che opera nel settore Biotecnologie e Prodotti Farmaceutici, new entry in Classifica, si posiziona al 17esimo posto della categoria Best Medium Workplaces (50-499 dipendenti).
Nella stessa categoria, Zeta Service, azienda che si occupa di servizi professionali nell’ambito dell’amministrazione del personale in outsourcing, viene premiata alla trentaquattresima posizione. Segue poi Insight Technology Solutions Italy, azienda dell’IT che entra per la prima volta in questo ranking al 47esimo posto.

Per la prima volta in questa Classifica, premiate due aziende italiane anche nella Categoria Best Large Workplaces™: si tratta di illimity (Assicurazioni | Banche/Servizi di Credito) alla quattordicesima posizione ed Elettronica (Defence | Cyber / Security), alla posizione 29.

Per essere incluse nel ranking dedicato ai Migliori Ambienti di Lavoro in Europa, infatti, le aziende devono essere premiate in una o più Classifiche nazionali stilate annualmente degli Affiliati Great Place to Work® presenti nel nostro continente:  Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Norvegia, Polonia, Portogallo, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia, Paesi Bassi e Regno Unito.

Sono 14 le filiali italiane di aziende multinazionali premiate quali Best Workplaces Italia 2021 che grazie a questo traguardo hanno contribuito all’ingresso della propria casa madre nella Classifica europea. Vogliamo quindi riconoscere, in ordine alfabetico, i Best Workplaces™ Italia di quest’anno che hanno permesso alla propria organizzazione di entrare nel ranking europeo: AbbVie, Accuracy, Admiral Group (in Italia ConTe.it), Amgen, Bristol-Myers Squibb, Cadence, Cisco, DHL Express, Hilton, Salesforce, SAS Institute, SC Johnson, Stryker, The Adecco Group.

Lascia un commento

12  ⁄    =  12