Vai al contenuto
Home » Chi è Baldanzi il giovane che ha segnato all’Inter

Chi è Baldanzi il giovane che ha segnato all’Inter

#SerieA #InterEmpoli 0-1 gol di #Baldanzi

È un centrocampista offensivo, che può agire sia da trequartista, sia da ala sinistra. Ambidestro e dotato di ottima tecnica, vanta anche una buona rapidità, nonché doti notevoli nel controllo di palla e nel dribbling. Abile nel servire i compagni grazie alla sua visione di gioco, è anche in grado di andare spesso alla conclusione personale da diverse posizioni.

Il centrocampista si afferma gradualmente nelle varie formazioni del vivaio dell’Empoli, vincendo anche un campionato nazionale Under-16 nel 2019.

Il 28 ottobre 2020, a 17 anni, Baldanzi debutta tra i professionisti, entrando in campo al posto di Nedim Bajrami al 78° minuto della partita contro il Benevento, valida per il terzo turno di Coppa Italia: nell’occasione, serve a Leonardo Mancuso l’assist per il gol del 4-2 finale. Nella stessa stagione, il centrocampista partecipa alla conquista del campionato Primavera da parte dell’Empoli venendo anche nominato come miglior giocatore della competizione. Debutta quindi in Serie A il 22 maggio 2022, a 19 anni, sostituendo Patrick Cutrone al 74° minuto della partita contro l’Atalanta, vinta per 0-1.

Nella stagione 2022-2023 viene inserito in prima squadra. Il 28 agosto 2022, gioca il suo primo incontro da titolare nella sfida di campionato con il Lecce, conclusasi sull’1-1. Tre giorni dopo, il 31 agosto, il trequartista trova il suo primo gol in Serie A (oltreché tra i professionisti), aprendo le marcature nel pareggio per 1-1 contro il Verona. Si ripete il 5 novembre successivo, decidendo la partita contro il Sassuolo (1-0). Il 4 gennaio segna il gol che porterà al pareggio fuori casa con l’Udinese (1-1) e 14 giorni dopo segnerà il gol vittoria a San Siro contro l’Inter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  +  54  =  64